Indagini e accertamenti sulle cause di incendio

Il Nucleo Investigativo Antincendi (NIA) del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco ha tra le principali funzioni quelle dello studio, della ricerca e dell’analisi per la valutazione delle cause d’incendio. Inoltre, fornisce supporto ai competenti organi di polizia giudiziaria per le attività investigative connesse al verificarsi di sinistri caratterizzati da incendio.

Il NIA ha realizzato una prima release di una specifica App per smartphone che fornisce un pratico riferimento rispetto alle attività investigative da svolgere in caso d’incendio ed esplosione, così come descritte dall’NFPA 921 “Guide for Fire and Explosion Investigations“.

L’applicazione “NIA VVF – Investigazioni”, utilizzabile dl personale del Corpo, è indubbiamente utile anche per i professionisti che svolgono accertamenti ed indagini per la ricostruzione delle cause di incendio, quali i periti assicurativi e/o di parte, L’uso dello smartphone consente infatti, già dalle prime fasi d’intervento, la raccolta e la registrazione di dati per le successive fasi investigative.

L’applicazione è del tutto gratuita e contiene una linea guida sull’elenco delle attività investigative da svolgere in caso d’incendio, nonché l’indicazione dell’ordine sequenziale con cui le stesse attività devono essere svolte. L’App in fase di primo avvio, prevede la possibilità di creare specifiche cartelle di lavoro, ciascuna identificata attraverso un breve nominativo, un campo note per la descrizione dell’oggetto dell’investigazione e la località dello scenario d’incendio. Quest’ultima può essere acquisita attraverso la funzione GPS dello smartphone.

Per ciascuna cartella di lavoro, l’App consente l’acquisizione di dati investigativi, attraverso l’attivazione di specifiche funzioni, quali:

  1. funzione fotografica: attiva la fotocamera dello smartphone per eseguire un rilievo fotografico della scena d’intervento;
  2. funzione video: attiva la fotocamera dello smartphone in modalità video per l’esecuzione di un rilievo video della scena d’intervento;
  3. funzione audio: attiva il microfono dello smartphone per la registrazione audio a supporto di annotazioni di servizio, raccolta di testimonianze, etc.;
  4. funzione pdf: attiva la ricerca ed il download di file in formato pdf contenuti nell’archivio dello smartphone (eventualmente acquisiti attraverso altre applicazioni quali E-mail, WhatsApp, o altro).

L’App consente anche l’archiviazione dei file media nell’ambito delle singole cartelle di lavoro, per la loro consultazione oltre che per l’eventuale aggiunta di ulteriore documentazione nel corso dello svolgimento dell’attività investigativa.

Si segnala anche che, alcuni modelli di smartphone potrebbero richiedere l’installazione dell’applicazione gratuita “ES Gestore File”, scaricabile da play store per la navigazione nell’archivio dei file contenuti nello smartphone.

Per installare l’App NIA VVF – Investigazioni seguire le seguenti istruzioni:

  1. Accedere all’Android Market o Play Store dallo smartphone o tablet tramite l’applicazione predefinita.
  2. Ricercare l’applicazione dei VVF con parola chiave “NIA VVF – Investigazioni” per accedere all’App.
  3. Cliccare sul tasto “Installa” e poi “Accetta e scarica“.
  4. L’App sarà disponibile nella lista delle App installate.

 

fonte: Corpo Nazionale Vigili del Fuoco

Ai sensi della direttiva 2009/136/CE, la informiamo che questo sito utilizza i cookies per rendere più efficace la sua esperienza nel fruire dei nostri servizi maggiori informazioni

I cookie sono file di testo che vengono temporaneamente memorizzati sul disco rigido del computer ogni volta che si visita un sito web. Quando si esplora il nostro sito alcune informazioni vengono acquisite automaticamente a fini statistici o informativi e consentono un miglior servizio. Le informazioni potrebbero permettere l’identificazione del visitatore.
Tra queste informazioni ci sono:

Questi dati sono anonimi e vengono elaborati e archiviati solo per fini statistici. Ci sono diversi tipi di Cookie, ognuno di essi segue il comportamento degli utenti per rendere l’esperienza complessiva più veloce, più facile e più efficiente. I cookie non possono danneggiare il tuo computer e non contengono informazioni personali o riservate.

Qui di seguito puoi trovare i tipi di cookie utilizzati sul nostro sito e perché li usiamo:

Analytics Cookies: questi cookie vengono utilizzati per misurare e analizzare come i clienti utilizzano il nostro sito web. Utilizziamo queste informazioni per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito.

Altri cookie vengono utilizzati in forma automatica per fornire servizi quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la risposta agli articoli scritti, l’invio di richieste di assistenza o informative. La maggioranza dei browser web accetta i cookie. Tuttavia si ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del tuo browser.

NOTA BENE: se si disabilitano si rischia di perdere alcune delle funzionalità di questo sito web.

Chiudi