Corso per progettisti, installatori e manutentori di impiantistica elettronica di sicurezza anticrimine

Promosso e programmato da INFORMA, in collaborazione con l’Università di ROMA TRE, e patrocinato da A.I.PRO.S. e da ASSIV, si terrà nel prossimo mese di dicembre un Corso qualificato per la Certificazione per

  • Progettista di impiantistica elettronica di sicurezza anticrimine
  • Installatore e manutentore di impiantistica elettronica di sicurezza anticrimine.

I due percorsi formativi, conformi ai requisiti di formazione indicati nello schema proprietario di certificazione CERSA (con riferimento alla Norma CEI 79-3:2012 all. K ed alla Norma UNI CEI EN 16763:2017), prevedono degli argomenti comuni e pertanto ci sarà una giornata in cui i due corsi si sovrapporranno:

  • 1°, 2° e 3° giorno, modulo formativo di 24 ore, per Progettisti di sistemi di sicurezza anticrimine
  • 3° e 4° giorno, modulo formativo di 16 ore, per Installatori e manutentori di sistemi di sicurezza anticrimine.

L’iniziativa ha l’obiettivo di far acquisire ai partecipanti tutti i riferimenti normativi e le conoscenze tecniche necessarie per gestire l’attività di progettazione e, rispettivamente, installazione e manutenzione di tali impianti.
Al raggiungimento di un numero minimo di candidati, INFORMA organizzerà anche la sessione d’esame ai fini della Certificazione delle figure professionali:
• Progettista di impiantistica elettronica di sicurezza anticrimine
• Installatore e manutentore di impiantistica elettronica di sicurezza anticrimine.
[Il costo dell’esame esula da quello del corso e va corrisposto direttamente all’Organismo CERSA].

Inoltre, le diverse giornate sono anche valide come aggiornamento per il mantenimento della Certificazione “Professionista della security aziendale” (ex Norma UNI 10459) rilasciata da CERSA, con il riconoscimento di n.  4 crediti formativi per ciascuna giornata.

Per maggiori dettagli e per le modalità di iscrizione – che prevedono condizioni agevolate per i Soci A.I.PRO.S. (scheda di iscrizione a pag. 5) – si rimanda al documento allegato.