Garante Privacy: nuovo strumento per la valutazione del rischio

Sul sito del Garante della Privacy leggiamo che, in collaborazione con ENISA, è disponibile uno strumento per la valutazione del rischio di sicurezza, ai sensi dell’art. 32 del GDPR, elaborato da un gruppo di lavoro cui ha partecipato anche l’Autorità.