Prospettive dei Security Manager: qui i risultati della ricerca

La testata Lumi4 Innovation, in collaborazione con A.I.PRO.S. e il Laboratorio per la Sicurezza, ha reso disponibile una nuova ricerca sulla professione del Security Manager.

Qui l’articolo di presentazione su Lumi4 Innovation.

L’iniziativa, del tutto nuova per il settore, è stata realizzata attraverso questionari a risposta multipla, inviati a 50 Security Manager del settore della sicurezza fisica.

Il campione di riferimento, era composto per il 59,6% dei casi da professionisti che lavorano con imprese private con oltre 250 dipendenti.

Invece, il 34% del campione ha riguardato liberi professionisti e il 6,4%  ha interessato il settore pubblico.

Inoltre, nel 21,4% dei casi, gli intervistati provengono dal Commercio e Servizi, seguiti da Industria, Telecomunicazioni, Logistica e Trasporti ed Energia.

Un limitato numero si occupa di ambiente Bancario, Alta Moda, Intelligence ed Enti fieristici.

Il documento affronta varie tematiche, partendo dall’antintrusione, per poi passare al controllo accessi,e la videosorveglianza.

La biometria, il wireless e il mondo IP, tra le altre, sono tre tecnologie dibattute e soggette ai cauti giudizi del Security Manager, che sottolineano il difficile rapporto con la normativa sulla Privacy.

Non vi anticipiamo l’esito, ma gli esiti della ricerca costituiscono un interessante indirizzo per i Security Manager e per chi si occupa di Sicurezza in genere.

Altro articolo sull’argomento qui.

Su questo argomento, può interessare:

AIProS a LUMI EXPO 2019